Ultimo aggiornamento: Giovedì, 10 Agosto 2023 Ore 17:59:01 Aggiorna

Mercato immobiliare in aumento: +5,5% dati Istat

Un comunicato dell’Istat conferma l’aumento della vendita di case nell’ultimo trimestre del 2018: + 5,5%


Come va il mercato immobiliare? I dati Istat ci danno qualche indicazione riguardo ad una tipologia di mercato sempre al centro dell’attenzione.

In Italia nel 2018 c’è stato un incremento nel mercato immobiliare.
In particolare, i dati riferiti agli ultimi 3 mesi del 2018 ci parlano di una crescita del 4,7% delle convenzioni notarili di compravendita e alte convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari, rispetto ai 3 mesi precedenti.

L’aumento ha riguardato tutte le aree geografiche del Paese; il picco massimo si è raggiunto nel nord-ovest (+5,5%), mentre il minor aumento si è avuto nelle isole (+ 1,8%).

Rispetto allo stesso periodo del 2017 le transazioni immobiliari sono aumentate del 7,6%.
Nello specifico le convenzioni stipulate nel 93,9% dei casi riguardano trasferimenti di proprietà di immobili ad uso abitativo e accessori (216.173 immobili su un totale di 230.258 unità immobiliari).

Investire nell'immobiliare conviene ancora?

Il mercato immobiliare risulta in ripresa; il classico investimento nel mattone sembra che resti nelle corde degli italiani.
Diverse aziende, con un modello di business innovativo e che guarda al futuro, riescono a prosperare anche in un mercato che per definizione è restio ai cambiamenti e viene pensato spesso come statico.

Noi di Investorado ne intervisteremo alcune, per capire qual è il loro segreto. Continua a seguire il nostro portale e rimani aggiornato sulle novità che riguardano il mercato immobiliare.